Articoli vietati e pericolosi-sicurezza

Merci pericolose
Bag Express non effettua il trasporto e non fornisce servizi diversi inerenti bagagli che a nostra esclusiva discrezione contengano articoli pericolosi e/o ritenuti pericolosi, inclusi, ma non limitatamente, quelli specificati nelle istruzioni tecniche dell’International Civil Aviation Organisation (ICAO), nella regolamentazione sulle merci pericolose dell’International Air Transport Association (IATA), nel codice dell’International Maritime Dangerous Goods (IMGD), nell’Accordo Europeo concernente il trasporto Internazionale di merce pericolosa su strada (ADR), o in ogni altra normativa nazionale, comunitaria od internazionale applicabile al trasporto ed all’espletamento di servizi diversi inerenti merci pericolose

Regolamentazione di Sicurezza Aerea.
Il Cliente, manifestando l’adesione al Servizio ed affidandoci la spedizione del bagaglio, garantisce che questo non contiene un articolo proibito. Le spedizioni da noi trasportate o da noi gestite possono essere soggette a controlli di sicurezza, incluso l’uso dei sistemi a raggi X e/o scanner ed il Cliente accetta che il bagaglio possa essere aperto ed il contenuto dello stesso controllato durante il trasporto. Il Cliente autorizza, pertanto, Bag Express e/o gli ausiliari, gli associati e gli affiliati di Bag Express s.r.l., i partner operativi, gli agenti ed i contraenti indipendenti di Bag Express, le autorità di dogana o di polizia ad effettuare qualsiasi controllo di sicurezza si rendesse necessario sul bagaglio che se trasportato via aerea. Il Cliente garantisce di aver allestito il bagaglio per il trasporto, o per l’espletamento di servizi diversi, in luoghi sicuri e che la spedizione è stata salvaguardata da ogni interferenza non autorizzata od illecita nel corso della sua predisposizione, dell’eventuale imballaggio e del trasporto sino al momento antecedente l’accettazione del bagaglio da parte della Bag Express.

Articoli proibiti o non accettati da Bag Express
Bag Express non trasporta bagagli contenenti i seguenti articoli:

  • Bombolette spray;
  • Componenti di impianti del carburante dei veicoli che hanno contenuto carburante;
  • Congegni di allarme;
  • Esplosivi, compresi detonatori, micce, mine, granate fuochi d’artificio e pirotecnici;
  • Gas, compresi il propano e il butano;
  • Liquidi infiammabili, compresi la benzina e il metanolo;
  • Liquidi refrigeranti, irritanti, e liquidi in genere;
  • Materiale radioattivo, compresi gli isotopi medici o commerciali;
  • Solidi infiammabili e sostanze reattive, compresi il magnesio, dispositivi di accensione;
  • Sostanze corrosive, compresi il mercurio e le batterie per veicoli;
  • Profumi, sostanze infiammabili liquide/solide compreso alcool superiore a 70 gradi;
  • Sostanze magnetizzanti;
  • Sostanze ossidanti e perossidi organici, compresi la candeggina e i kit per la riparazione della carrozzeria delle automobili;
  • Sostanze tossiche o infettive, compresi il veleno per topi e il sangue infetto;
  • Torcia subacquea con batterie inserite;
  • Piante, semi ed animali vivi o morti;
  • Titoli e certificati negoziabili (polizze di carico);
  • Valuta (cartamoneta, monete, carte di credito, carte prepagate e travellers cheques);
  • Altri valori non negoziabili;
  • Materiale d’armamento, munizioni, proiettili, armi da fuoco ed armi bianche;
  • Software, videogiochi e componenti hardware;
  • Rifiuti;
  • Materiale politico;
  • Materiali pericolosi;
  • Prodotti deperibili;
  • Prodotti farmaceutici in quantitativo superiore alla terapia personale del Cliente di 30 gg;
  • Sostanze stupefacenti o psicotrope;
  • Tabacco, prodotti contenenti tabacco ed alcolici;
  • Oggetti d’arte;
  • Beni culturali, in genere;
  • Documenti, offerte per partecipazioni a gare pubbliche o private, carte valori, buoni pasto e buoni carburante, ecc.
  • Oggetti fragili, quali vetro, bottiglie, ecc.
  • Modelli architettonici;
  • Merci soggette ad accisa doganale;
  • Tessuti biologici e pezzi anatomici;
  • Orologi;
  • Avorio ed oggetti in avorio;
  • Pelli animali e pellicce;
  • Computers, apparecchiature fotografiche, videocamere, telefoni cellulari, tablets, consolle, videogiochi, apparecchiature elettriche ed elettroniche in genere.

 

Il Cliente prende atto e riconosce che il trasporto di tali articoli, anche se non visibile mediante raggi X e/o scanner, contenuti all’interno del bagaglio, è assolutamente proibito e, comunque, da noi non accettato, nonchè soggetto a normative specifiche di settore che in taluni casi ed in alcuni paesi prevedono sanzioni pecuniarie, l’arresto e/o la reclusione del responsabile/detentore/ possessore/titolare/proprietario. In caso di inserimento dei su elencati articoli all’interno del bagaglio il Cliente se il solo ed esclusivo responsabile di ogni conseguenza civile e penale derivante dal semplice trasporto del bagaglio, ed, all’uopo, manleva Bag Express, i sub-vettori, i partners e gli ausiliari da ogni responsabilità amministrativa, pecuniaria, civile e penale a riguardo. Bag Express considera l’elenco degli articoli di cui sopra, ad eccezione di quelli proibiti dalla normativa internazionale, nazionale e dell’U.E., non tassativo per i Clienti cittadini della U.E. con partenza diretta da uno Stato membro dell’U.E. e destinazione diretta verso uno Stato membro dell’U.E. Il Cliente è edotto che, a causa dell’inadeguato allestimento del bagaglio e/o dell’inserimento di articoli proibiti e/o non accettati, il bagaglio stesso, come il suo contenuto, potrebbe essere distrutto.