Andrea Petroni

È martedì e non può mancare l’appuntamento con i nostri Smart Traveller, oggi conosciamo Andrea Petroni amante dei viaggi e ideatore del primo Wedding Tour sponsorizzato.

Avete voglia di scoprire come fa Andrea a viaggiare low cost? Leggete la nostra intervista.

Identikit del viaggiatore

Andrea PetroniNome reale: Andrea Petroni

Aka: VoloGratis.org
Account Twitter: @vologratis
Account Facebook: www.facebook.com/vologratis.org
Blog/Sito Web: www.vologratis.org

 

L’intervista

Ciao Andrea Petroni!

1) Descriviti in un tweet o poco più.

Musicista laureato in economia con la passione per i viaggi

2) Qual è l’identikit del nuovo viaggiatore?

Il nuovo viaggiatore è quello che organizza il suo viaggio sul web, dalla prenotazione del volo e dell’hotel fino al crearsi il percorso di visita utilizzando le risorse presenti su blog e su siti istituzionali

3) Sei uno Smart Traveller: quali sono i MUST-SEE in Italia ed Europa?

Ce ne sarebbero tantissimi, il nostro Bel Paese ha talmente tante bellezze tra mare, montagna e città d’arte, ma se proprio devo scegliere dico Roma, Firenze e Venezia.

Anche in Europa ci sono tanti posti imperdibili, anche qui, visto che devo fare una cernita, dico Londra, Parigi e Praga.

4) Come scegli la tua prossima destinazione?

In base all’offerta del momento. Il mondo è tutto bello.

5) Quali sono le tue principali fonti d’ispirazione?

I sogni. Chiunque sin da piccolo sogna di visitare alcuni luoghi, ecco, io ora cerco di esaudire quei miei sogni.

6) Il viaggio più lungo che hai fatto?

Stati Uniti.

7) E come hai risolto il problema bagagli?

Bella domanda, risolti? Non ancora, io dio fare la valigia, non so mai cosa portare e puntualmente scordo qualcosa a casa. Poi ho sempre l’incubo del peso massimo consentito.

8) Facciamo un gioco… Se dico valigia dico…

“Valentina non portare quindici vestiti e trenta paia di scarpe, non partiamo mica per tre anni?”
L’eterna lotta con mia moglie che vorrebbe portarsi dietro tutto il suo guardaroba anche solo per un weekend.

9) …E se dico No Stress Bag Express?

Vi posso affidare il guardaroba di Valentina?

10) Prima di salutarci nomina tre persone da invitare allo Smart Traveller Challenge!

Tre nomi? No sono troppo pochi, io nominerei tutti i miei amici travel blogger. Per non fare torti a nessuno mi astengo dalla nomina.

Grazie ad Andrea Petroni!