Smart Traveller: Lucia Parpaglioni una cittadina del Mondo

Il nostro viaggio per conoscere gli Smart Traveller d’Italia ci fa incontrare Lucia Parpaglioni, una viaggiatrice dalle origini multietniche e come lei stessa si definisce: cittadina del mondo. Viaggia armata di fotocamera e con tanta voglia di imparare e scoprire i segreti del mondo.

Come sarà il suo rapporto con le Valigie?! Scopriamolo insieme!

Identikit del viaggiatore

Smart Traveller: Lucia Parpaglioni una cittadina del MondoNome reale: Lucia Parpaglioni

 

Aka: I Viaggi dei Mesupi
Account Twitter: @mesupistravels
Account Facebook: I viaggi dei Mesupi
Blog/Sito Web: viaggideimesupi.com

L’intervista

Ciao Lucia!

1) Descriviti in un tweet o poco più.
Di solito uso una citazione di Pieraccioni “Il ciclone, quando arriva, un t’avverte. Passa, piglia e porta via. E a te ‘un ti resta che rimanere lì, bono, bono a guardare e a capire che se ‘un fosse passato sarebbe stato parecchio, ma parecchio peggio.”

2) Qual è l’identikit del nuovo viaggiatore?
Credo che il vero viaggiatore non sia cambiato così tanto nei secoli: zaino in spalla e un’incredibile voglia di conoscere il mondo che lo circonda. Le cose davvero nuove sono i mezzi con cui condivide ciò che vede e con cui si muove.

3) Sei uno Smart Traveller: quali sono i MUST-SEE in Italia ed Europa?
Per l’Italia non posso non dire la mia città, Roma, e la città che mi ha adottato: Napoli. Non si può dire di essere stati in Italia se prima non si vedono queste due meraviglie!
Per l’Europa, invece, Londra e Vienna. La prima perché è un perfetto mix tra vecchio e nuovo continente, la seconda perché è la città più elegante d’Europa.

4) Come scegli la tua prossima destinazione?
Solitamente in base al budget: scelgo l’aeroporto di partenza e vedo qual è la meta più conveniente. Almeno una volta l’anno cerco di concedermi il viaggio “dell’anno”, cercando di andare esattamente dove voglio: in questo caso, vado in base alla mia ispirazione.

5) Quali sono le tue principali fonti d’ispirazione?
I blog di viaggi. Seguo molto i miei preferiti e di solito sono proprio loro ad ispirarmi la prossima meta. Oppure sempre da loro cerco consigli sulla meta già scelta. Leggere di esperienze di viaggio reali è la cosa più utile in assoluto per un viaggiatore.

6) Il viaggio più lungo che hai fatto?
Dieci giorni di Europa on the road.
Anche se a volte considero un “viaggio” anche i sei mesi passati a Londra… un viaggio con me stessa!

7) E come hai risolto il problema bagagli?
Nel primo caso l’auto ha aiutato molto. Nel secondo caso invece è stata una vera impresa riuscire a riportare tutti i bagagli indietro. Una fatica che non dimenticherò… avrei dovuto organizzarmi meglio!

8) Facciamo un gioco… Se dico valigia dico…
Libertà… e anche un po’ fatica!

9) …E se dico No Stress Bag Express?
Suona come un’ottima soluzione!

10) Prima di salutarci nomina tre persone da invitare allo Smart Traveller Challenge!
Camilla Areddia di Consigli per viaggiare, Simona Sacri Travel Blogger e Claudia Boccini de “La Bussola e il diario”.

Grazie!
A voi!