Elisa Gonfiantini comincia a preparare il suo viaggio con largo anticipo. Meticolosa organizzatrice non lascia proprio nulla all’inprovvisazione…. o forse qualcosa si….Cosa?! Provate ad indovinare!

L’Identikit del viaggiatore

IMG_0153Nome reale: Elisa Gonfiantini
Aka: Girandolina

Account Twitter: @girandolina_it
Account Facebook: girandolina viaggi
Blog/Sito Web: www.girandolina.it

L’intervista

Ciao Elisa!

1) Descriviti in un tweet o poco più.
Sono una ragazza simpatica, curiosa, chiacchierona all’inverosimile, organizzatrice in tutto quello che fa; amo scrivere, ovviamente viaggiare e ballare ( pratico la danza del ventre da quasi 8 anni)Ho una passione sfrenata per la storia dell’ Antico Egitto e adoro tutto ciò che luccica (Swarovski e affini)

2) Per uno SmartTraveller viaggiare fa rima con…?
Respirare!! Viaggio da quando sono piccola.. Ho iniziato con i miei genitori che avevo circa 8 anni, e da allora non mi sono più fermata..Ogni tanto ho bisogno di staccare la spina dalla quotidianità, e anche un semplice week end fuori porta, mi serve per ricaricare le batterie!

3) La musica è spesso la miglior compagna di viaggio. Quale canzone rappresenta meglio il modo di viaggiare di Elisa Gonfiantini?
Qualunque… non ho una canzone preferita… diciamo che di solito le canzoni che sento per caso durante un viaggio, sono quelle che risentendole, mi fanno affiorare i ricordi di quel determinato viaggio! Tendo quindi ad associare poi quella canzone a quel viaggio!

4) Viaggio organizzato o last minute improvvisato?
No no sicuramente il viaggio organizzato! Come già detto sono un tipo a cui piace organizzare e sistemare tutto, e non mi è mai successo di partire per qualsiasi posto, e non sapere poi cosa fare là! Purtroppo vuoi per motivi economici, o per motivi lavorativi, i giorni in ferie, sono sempre troppo pochi, e cerco sempre di ottimizzare il poco tempo, cercando di poter vedere il più possibile! Di solito la preparazione a un viaggio, inizia mesi prima, dopo l’ acquisto della guida e la ricerca sul web, poi mi stilo un programma, con tutti gli orari dei vari siti e i monumenti di interesse, i vari spostamenti da fare, e tutte le info pratiche. Consulto anche le previsioni meteo per poter girare e scegliere i posti ancora meglio!

5) Il viaggio più lungo che hai fatto?
Un mese in Australia per il viaggio di nozze con mio marito Alessio. In quell’ occasione abbiamo girato quasi tutto il continente, toccando le maggiori città australiane e prendendo circa 15 aerei, e spostandoci giorno giorno!

6) E come hai risolto il problema bagagli?
Hai detto bene! Un vero problema!! Spostandoci quasi un giorno si e un no, era veramente difficile riuscire a lavare gli indumenti ( considerando inoltre che il periodo da noi scelto era pieno inverno australiano) e inoltre è stata anche un grossa preoccupazione, prepararle le nostre valige, in quanto dovevamo portare i vestiti per superare le varie stagioni climatiche che avremmo incontrato( costumi e teli mare, fino al piumino invernale)

7) Facciamo un gioco… Se dico valigia dico…
STRESS, nonostante ami viaggiare, odio con tutto il cuore preparare le valige…. ho sempre il terrore di dimenticare a casa qualcosa, allora tendo a riempire i bagagli all’ inverosimile, con vestiti che poi in vacanza non uso neanche!! E creo delle valige che sono mostruosamente pesanti e ingombranti poi a tirarsele dietro!!

8) …E se dico No Stress BagExpress?
Sarebbe la soluzione a tutti i miei problemi!!! Posso essere una vostra tester!!!!????

9) Con la Promo Estate di BagExpress spedisci il bagaglio più grande al prezzo più piccolo. A cosa non rinunceresti per niente al mondo?

Alle cose strettamente indispensabili, ovvero biancheria intima, prodotti per l’igiene, medicine e ovviamente la mia macchina fotografica!! Senza queste cose non partirei neanche!!

10) Prima di salutarci nomina tre persone da invitare allo Smart Traveller Challenge!
Valentina Guenda Maietta di Guenda’stravel, Sara Perotti di Colleziono Momenti non cose, e Diana Bancale di In viaggio da sola

Grazie!