L’odore della cannella, i forni sempre accesi e tante leccornie da assaporare.
Si prospetta un Natale ricco di deliziosi dolci da gustare in giro per l’Europa.

BagExpress ti accompagna in un viaggio culinario alla scoperta di 5 dolci tradizionali Natalizi tra i più succulenti d’Europa!

1. Panettone, Italia

Classico o rivisitato nei più svariati gusti, il panettone è una delizia per il palato che accompagna da secoli le famiglie italiane nei deliziosi banchetti natalizi.

Nato a Milano, nel Nord Italia, è caratterizzato da frutta candita e uvetta sultanina, incastonati all’interno dell’impasto come pietre preziose.

Ha una base cilindrica che culmina in una cupola superiore e viene servito a fette, spesso con del succulento mascarpone o, per i più piccini, con una buona tazza di cioccolata calda.

2.  Bûche de Noël, Francia

Bello da vedere e buono da mangiare, Bûche de Noël (tronchetto di Natale) è un dolce tradizionale tipico parigino che adorna le vetrine delle panetterie e delle pasticcerie della capitale.

La tradizione ha origine negli anni ’40 del secolo scorso e da allora non ha mai abbandonato le tavole invernali.

Il delizioso rotolo di pan di Spagna è farcito con crema al cioccolato ed è glassato in modo da sembrare un tronco d’albero. Amato dagli adulti e dai bambini, mette d’accordo tutti nel gusto e nel simpatico aspetto.

3. Stollen, Germania

Protagonista indiscusso delle vetrine dei panifici tedeschi e onnipresente fra le bancarelle dei mercatini natalizi di Berlino, lo Stollen,anche conosciuto come Christstollen o Weihnachtsstollen, fa la sua comparsa nelle diverse città della Germania dalla fine di novembre.

Questo dolce pane è spesso farcito con uvetta aromatizzata al brandy, frutta secca e frutta candita di diverso tipo ed è cosparso da un delicato mantello di zucchero a velo.

In altre versioni vengono aggiunti, a seconda delle zone in cui è proposto e delle preferenze, marzapane, ricotta, vino rosso, mele, prugne o nocciole.

4.Roscon de Reyes

Los Reies in spagnolo, Re Magi in italiano: è uno dei dessert più antichi cucinati durante le feste natalizie spagnole. Solitamente viene realizzato e gustato il giorno dell’arrivo dei Re Magi, ossia il 6 gennaio.

Ha la forma di un ciambellone, un sapore e una consistenza che ricordano quelli delle brioches e una farcitura particolare. Una fetta contiene una sorpresa nascosta al suo interno, chi la trova verrà premiato con una corona di cartoncino d’oro.

5.Piernik, Polonia

Il Piernik, il cui nome indica il pan di zenzero, assomiglia molto a un pane dolce, farcito da una golosa marmellata di prugne fermentata, che dà al dolce il suo sapore inconfondibile e lo rende un vero e proprio simbolo del Natale polacco.

Figura di spicco dei mercatini natalizi della città di Cracovia, resta impresso come un dolce ricordo nelle menti di chi lo assaggia per la prima volta.

Non è però così semplice da replicare, prepara quindi il tuo bagaglio e vola dritto in Polonia, l’atmosfera e i sapori di questo periodo non ti deluderanno affatto.

I tuoi souvenir culinari riempiranno la tua valigia, ma non ti preoccupare: a trasportartela possiamo occuparcene noi!

 

Che aspetti a scegliere la meta che più fa per te?

Grazie a BagExpress potrai viaggiare senza pensieri e senza bagaglio!

CLICCA E VIAGGIA LEGGERO