Il nostro pianeta è composto soprattutto da acqua, vi è mai capitato di pensare a quanta acqua ci sia nei mari e negli oceani del nostro pianeta? L’artista Tania Kovats, una donna con un idea folle e un progetto ambizioso ha deciso di raccogliere tutte le acque marine esistenti sul nostro pianeta e portarle in un unico posto.

Tania inizia cosi a lavorare ad un progetto molto ambizioso: Oceans, che racchiude tutto il suo lavoro inerente al mare dal 1983. All the Seas, sviluppato in collaborazione con la Maison Louis Vuitton, è parte di Oceans e sarà presentato al pubblico alla The Fruitmarket Gallery d’Edimburgo nel marzo 2014.

Louis Vuitton fornirà le sue magnifiche e famose valigie all’artista, permettendole di far fare alla sua mostra il tour del mondo, attraverso varie tappe, fino ad arrivare nei luoghi dove gli oceani s’incontrano: Skagen in Danimarca, Cape Agulhas in Sudafrica, Cape Reinga in Nuova Zelanda e Kanyakumari nel sud dell’India.

Sembra un’impressa assurda ed impossibile da realizzare per una sola persona, ma al progetto All the Seas, tutti possono partecipare attivamente. Per aiutare Tania nella sua titanica impresa è possibile inviare una bottiglia d’acqua piena di mare, con scritta una etichetta che indica il mare di provenienza, il vostro nome e poi spedirla alla The Fruitmarket Gallery, 45 Market Street, Edinburgh, EH1 1DF, Scotland.

Oppure potete prendere le vostre valige, riempirle di bottiglie di acqua e viaggiare verso la destinazione, ma attenzione avete tempo fino a Dicembre 2013.