Grossi, piccoli, soffici bianchi fiocchi di neve cadono in Baviera: amanti degli sport invernali o amanti di una calda cioccolata davanti ad un bel caminetto non fa differenza: Monaco di Baviera accontenta tutti!

I curiosi e i più romantici possono andare alla scoperta dei castelli di Ludwing II, tre opere straordinarie che hanno portato il suo regno quasi alla bancarotta, diventate poi grandi ricchezze della futura Germania. La prima tappa è Füssen, graziosa cittadina sulla quale svetta il castello di Neuschwanstein, il simbolo della Baviera in tutto il mondo, quello che ci ha fatto sognare o per meglio dire l’ha fatta sognare: peccato però che la “Bella Addormentata”, abbia dormito così profondamente da non accorgersi della magia. Non è bellissimo sapere che questo castello delle fiabe Disney esiste davvero? Tornando alla realtà, arriviamo poi, al castello di Linderhof, il più piccolo dei tre castelli, uno scrigno di puro sfarzo. Ed anche l’unico portato a termine da re Ludwig.

Ma la Baviera non è solo storia, cultura e fiabe. Tra le sue attrazioni principali ci sono le moderne località sciistiche che, nel periodo tra novembre e febbraio accolgono un numero incredibile di turisti. Ecco, dunque, che per gli amanti della settimana bianca, c’è l’imbarazzo della scelta: piste per i più esperti, piste per i principianti e quelle per bambini. Incredibile, come la neve riesca a rendere speciale anche una giornata ordinaria.

La domanda però sorge spontanea, voi in valigia cosa ci mettete? Noi puntualmente dimentichiamo il pigiama ma non di affidare i nostri bagagli a Bagexpress, servizio di spedizione semplice e veloce che permette di portare con sé anche quel vestito del ‘non si sa mai’ e tutto questo a piccoli costi. Non c’è niente di meglio che viaggiare a mani libere, ai tuoi bagagli ci pensiamo noi.